VILLA ALESSI

Agriturismo

Secondo un’antica tradizione la prima costruzione, risalente al XII secolo, sarebbe stata un castello o palazzo, appartenuto alla famiglia dei Delesmanini: costituiva di fatto un baluardo tra i versanti di Fontanafredda e di Galzignano nella lotta tra Carraresi e Scaligeri. Un documento del 1380 ricorda l’acquisto da parte del marchese Onofrio degli Sperandio di “una casa con torri e mura situata in Faeo”, mentre in un atto del 1653 si attesta l’avvenuta eredità di Sperandio Sperandii, dal padre Giacomo, di “una casa domenicale con un campo e quartieri tre di terra”; nel 1740 la stessa famiglia dichiara la proprietà di cento campi, oltre alla casa domenicale. Più volte modificata e restaurata, la villa rimase agli Sperandio fino al 1768, quando subentrò la famiglia Conti: nell’atto di vendita l’edificio appare composto da “casa di muro con teza e stalle, colombara, cortivo e orto serrato da muro”. Fu poi acquistata dalla famiglia estense Alessi, che ne mantenne la proprietà fino agli inizi del ‘900, quando subentrarono altri proprietari, l’ultimo dei quali è la famiglia Fontana.

La villa si compone oggi di un nucleo principale a pianta rettangolare, con un loggiato aperto a sud su un terrazzo cui si accede tramite un’ampia scala; a nord si appoggia l’antica “teza”, mentre a est si uniscono una serie di adiacenze, frutto di lavori di ampliamento condotti a più riprese nel corso del ‘900. Nel lato rivolto verso il cortile interno, che unisce il corpo della villa storica con il complesso agrituristico e la vinoteca, si apre un’elegante finestra trilobata.

In una struttura adiacente alla Vinoteca e alla sala ristorazione, ma autonoma e accessibile dall’esterno, sono disponibili su due piani 4 camere confortevoli e ben arredate, con bagno privato. Al pianterreno è a disposizione degli ospiti un ampio spazio comune con angolo cucina, sala da pranzo e zona soggiorno con poltrone e caminetto. La cucina si apre su un cortile interno, dove nelle stagioni favorevoli è possibile consumare la colazione all’aperto. La colazione è normalmente autogestita, salvo accordi diversi con gli ospiti, con prodotti messi a disposizione in dispensa e senza vincolo di orario.

E’ possibile soggiornare una sola notte o affittare l’intero o parte dell’alloggio per più giorni.

In questo caso la biancheria viene cambiata una volta alla settimana e gli asciugamani a giorni alterni. Su richiesta è possibile utilizzare il servizio lavanderia.

Sono anche disponibili una culla, completa di biancheria, e letti aggiuntivi nelle camere più grandi (1, 2 e 4).

Tutte le camere sono personalizzate con una particolare decorazione pittorica, ispirata a composizioni poetiche contemporanee (Lucia Gaddo Zanovello).

  1. Zefirina: in mansarda (secondo piano), camera matrimoniale con bagno e idromassaggio Iacuzzi, impianto di condizionamento autonomo. Il suo colore è l’azzurro, quello del cielo dei Colli Euganei.
  2. Rubina: al primo piano, camera matrimoniale che all’occorrenza può diventare doppia o tripla con un letto aggiunto; bagno con idromassaggio Iacuzzi. Le tonalità rosso-arancio che la caratterizzano, ricordano i caldi colori dell’autunno.
  3. Serpilla: al primo piano, camera matrimoniale con bagno. Il suo colore è il giallo, quello dell’uva regina dei Colli: il Moscato Fior d’Arancio.
  4. Fialba: al primo piano, camera-soggiorno arredata con tre divani-letto, che all’occorrenza possono diventare quattro. È utilizzabile sia autonomamente (con bagno personale fuori stanza, al piano inferiore), sia in abbinamento con altre camere per gruppi familiari o come spazio supplementare per studio, lavoro, relax.

Protagonista è la cucina tradizionale Euganea, con prodotti direttamente ottenuti in Azienda, dalle verdure di stagione agli animali da cortile, come maiale, gallina padovana, faraona, anatra e coniglio. Particolare attenzione si pone alle ricette, ricercate spesso nella memoria storica delle brave, anziane massaie di Faedo. Anche il pane e la pasta, di diversi formati, sono sempre prodotti in azienda.

Orari: la cucina è normalmente aperta il sabato sera e la domenica a mezzogiorno, ma funziona anche in altri giorni, su prenotazione e per gruppi, eventi particolari (matrimoni, battesimi, compleanni, anniversari, ecc.), pranzi o cene di lavoro. Minimo 8 / massimo 80 persone.

 

VILLA ALESSI Via San Pietro, 6 - 35030 loc. Faedo Cinto Euganeo (PD) Tel +39 0429 634101 Fax +39 0429 634009 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Web: http://www.villalessi.it 

 

Agenzie viaggio

Se sei un agenzia di viaggio compila il form per rimanere sempre aggiornato.

Iscrizione Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità che Ville Venete & Castelli ti offre. Iscriviti ora alla newsletter.

Informazioni

Ville Venete & Castelli

Indirizzo:  Viale Umbria 6 - 30015 Chioggia (VE)

Telefono: +39 0422 431605

Skype: villevenetecastelli