VILLA CIPRIANI

Ospitalità di classe

La Villa, a pochi passi dal cuore della cittadina murata, con la sua spiccata caratteristica di nobile residenza di campagna, si articola su due edifici affacciati sul curatissimo giardino che cambia cromie ad ogni stagione: invaso da mille tulipani ad aprile, una cascata di rose profumate a maggio e via via alternando profumi (indimenticabile quello della vecchia olea fragrans) e colori col passare dei mesi. Da non dimenticare l'imponente albero di melograno di fronte alla terrazza che caratterizza il giardino negli ultimi mesi dell'anno.

L’albergo si compone di 31 stanze, (29 doppie e 2 singole per un totale di 60 letti), divise tra la Villa e la “Casa Giardino”, tutte arredate con mobili in stile. Travature a vista, copriletti dai colori pastello, frutta in camera per tutti gli ospiti. I pavimenti sono in cotto locale di Possagno (il vicino paese e casa di Antonio Canova) ed i bagni sono ornati da piastrelle fiorite di Vietri dipinte a mano.

Il ristorante, l'American Bar e la veranda sono aperti ogni giorno ed offrono una elegante ambientazione per una cena e una raffinata atmosfera per un rilassante pranzo con una splendida vista sulle colline circostanti e sulla pianura. La Villa può ospitare ricevimenti fino a 130 persone. Occasionalmente durante la bassa stagione meetings ad alto livello e per un massimo di 50 persone.

L’elenco degli ospiti illustri potrebbe essere interminabile: attori come Marcello Mastroianni, Vittorio de Sica, Orson Welles, Peter O’Toole, Catherine Deneuve o Kim Basinger; esponenti della nobiltà internazionale come Giuliana d’Olanda, il principe Filippo di Edimburgo, la Regina Madre d’Inghilterra; capitani d’industria e mecenati come Onassis e Romiti. Nomi trapelati tra le maglie di una cortina ferrea di riservatezza, prerogativa dell’albergo per proteggere un tranquillo week end, un romantico interludio o un soggiorno all’insegna della gastronomia.

Costruita in epoca palladiana, la struttura attuale della Villa ha subito certamente notevoli interventi nel XVIII secolo.

La prima notizia certa riguardo alla proprietà risale al 1889, quando il poeta inglese Robert Browning la acquista dal signor Gaetano Rossi. E’ a causa dell’influenza del poeta, appassionato estimatore della campagna fiorentina, che la casa acquista quell’aria da nobile dimora toscana, che così bene si sposa con le dolci colline asolane.

La villa passa in eredità al figlio Robert Wiedeman Barrett Browning che si stabilisce definitivamente ad Asolo.

Nel 1902 quest’ultimo la rivende per una considerevole somma all’ingegner Zennaro, trevigiano, che la dona alla figlia in occasione delle nozze con Sebastiano Galanti, giovane appartenente ad una agiata famiglia veneta. Villa Galanti è per molti anni una tranquilla residenza di campagna, destinata alle vacanze estive e all’ospitalità, fino a quando la famiglia decide di darla in affitto ai fratelli Cimetta, gestori del Rifugio del Monte Grappa, che per primi la trasformano in locanda, dandole il nome di Albergo Belvedere.

Nel 1962 la proprietà passa di mano: Rupert Edward Cecil Lee Guinness, Lord Iveagh - della famosa famiglia irlandese, la acquista e ne conserva la destinazione a locanda. E’ il Guinness della birra, uomo d’affari, politico, filantropo, generoso sostenitore di ricerche scientifiche, cancelliere dell’Università di Dublino e proprietario terriero proprio in quel di Asolo.

La vera svolta avviene quando il Visconte negli anni ‘60 decide di trasformarla in Villa Cipriani, incaricando della gestione il famoso fondatore del Harry’s Bar di Venezia, Giuseppe Cipriani. E così da decorosa locanda la villa si trasforma in raffinato piccolo gioiello di campagna.

Nel 1974 Villa Cipriani entra a far parte della Ciga Hotels, poi Starwood ed infine di un gruppo privato.

Nel 2012 viene acquistata da Massimo Zanetti, patron del gruppo Segafredo.

Un tempo fu la prestigiosa dimora di proprietà del famoso poeta inglese Robert Browning che, dopo aver perso l’amata moglie, Elisabeth Barrett decise di riporre accuratamente il ricordo e le memorie di vita vissuta assieme acquistando un’antica villa palladiana unica nel suo genere per la splendida posizione in cui sorgeva.

L’hotel dispone oggi di 31 camere (29 doppie e due singole) alcune con splendido terrazzo sulla vallata e delle vicine montagne, altre con un’incantevole panoramica del giardino, altre ancora con un curioso scorcio su Via Canova.

Tutte le camere sono arredate con mobili antichi e rifinite con piacevoli esempi di artigianato italiano quali pregiati marmi, fine terracotta ed eleganti acquerelli.

 

Ristorante “VILLA CIPRIANI”

Il ristorante insignito di prestigiosi riconoscimenti è la firma dell'hotel e offre una combinazione deliziosa delle superbe specialità regionali e delle più tipiche specialità mediterranee. Il menu segue le stagioni; la specialità del giorno variano dalla disponibilita’ sul mercato locale. Una vista mozzafiato sopra l’intera vallata asolana, i boschetti dell'hotel e gli olivi e le piante di melograno rendono piacevole ogni pasto ed aumentano il sapore sottile persino del piatto più semplice. Orario di apertura: 12:30 -14:30; 20:00 - 22:30.

Bar "il Pozzo"

Anche gli aperitivi seguono le stagioni al bar "Il Pozzo"; dal famoso Bellini, preparato con pesca spremuta fresca e Prosecco , al Buccintoro, ai cognac francesi, alla semplice bibita analcolica... tutto segue l'atmosfera elegante dello stesso Bar. Orario di apertura: dalle 9:00 alle 24:00

Il Giardino

La punta di diamante dell'hotel è il magnifico giardino al centro del quale sorge fiero un vecchio pozzo medioevale. Con le rose che regnano sovrane dal mese di maggio che le vede nel massimo del loro splendore, con i secolari cipressi evergreen che contornano il paesaggio e i mille colori offerti con il susseguirsi delle stagioni che allietano anche lo spettatore più esigente, il giardino rappresenta davvero un messaggio di benvenuto più unico che raro nel suo genere!

 

Piscina panoramica

Un rigenerante bagno  nella splendida piscina panoramica, godendo di uno  tra  i piu’ incantevoli panorami del Veneto, è una delle fantastiche esperienze che si possono vivere soggiornando a Villa Cipriani .

La piscina dotata anche di un’ampia zona idromassaggio è aperta tutti giorni, durante periodo estivo , dalle ore 10:00 alle ore 18:00 ed è immersa nel lussureggiante parco di olivi e cipressi della Villa. Tutta l’area circostante la piscina è attrezzata con lettini prendisole per assicurare un confortevole relax .

“Wellnesspace”, un angolo dimensionato alle proporzioni dell’albergo, raccolto ed intimo dove ogni dettaglio è stato studiato per il confort e benessere del cliente, sia dell’albergo che esterno.

Attraversata la piccola hall, una scala dai colori caldi, e dove già si può percepire il profumo di essenze ed oli, conduce al piano inferiore verso il cuore dell’albergo. Già dall’area di accoglienza si percepisce la filosofia che ha contraddistinto il progetto di Sphera, l’azienda che lo firma: trovare un equilibrio tra le atmosfere minimaliste ed orientaleggianti che classicamente pervadono gli spazi dedicati al benessere del corpo e della mente e la marcata personalità del luogo circostante, il grande rispetto per le tradizioni locali che tanto caratterizzano la Villa Cipriani ed Asolo stessa. Ecco quindi nella parete di fronte ad un accenno di giardino giapponese, l’imbocco di un tunnel perfettamente restaurato ritrovato durante i lavori, che si dice proseguisse fino a congiungere la Villa al Castello della Regina Cornaro. Il banco di accoglienza è costituito da due blocchi di pietra naturale locale sormontati da un cristallo e la parete di fondo è stata rivestita in “cocciopesto”, un’intonaco particolare e tradizionalmente usato nell’area asolana, nel cui impasto l’uso dell’argilla di Possagno conferisce già il tipico colore del cotto.

La zona Gym è attrezzata con quattro macchine dell’ultima generazione Technogym: un tapis roulant, una cyclette entrambi con cardio-frequenzimetro ed “unica” un attrezzo completo che permette l'esecuzione di 25 esercizi.

 

HOTEL VILLA CIPRIANI Via Canova, n° 298 - 31011 Asolo (TV)Tel. +39 0423 523411  Fax +39 0423 952095 http://www.villacipriani.it   e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Agenzie viaggio

Se sei un agenzia di viaggio compila il form per rimanere sempre aggiornato.

Iscrizione Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità che Ville Venete & Castelli ti offre. Iscriviti ora alla newsletter.

Informazioni

Ville Venete & Castelli

Indirizzo:  Viale Umbria 6 - 30015 Chioggia (VE)

Telefono: +39 0422 431605

Skype: villevenetecastelli