CASTELLO DI ESTE

Ceramiche uniche al mondo

 

Il castello che caratterizza la città di Este, importante centro ai piedi dei Colli Euganei, popolato fin dall'età neolitica. Il suo nome deriva da quello antico dell'Adige (Atheste) che anticamente le scorreva vicino. Fu costruito a nord del centro urbano nel 1050 da Azzo II che, dalla città, assunse poi il nome di Estense per tutta la sua famiglia. Nel 1339 gli Estensi passarono a Ferrara e lasciarono il castello ad Ubertino da Carrara, signore di Padova, che volle sfruttare la posizione strategica della città e ricostruì il castello per meglio difendersi dagli Scaligeri e dai Visconti.

Oggi rimane solo la cinta muraria, sufficiente comunque a rendere l'imponenza del fortilizio: su un perimetro di oltre mille metri si innalzano dodici torri separate dalle cortine a merlatura guelfa, più due masti di gran lunga più imponenti degli altri: uno del “Castelletto del Soccorso” sul lato orientale, l'altro nel punto più elevato, che domina l'intero centro storico. In alcuni tratti è ben visibile anche il cammino di ronda che metteva in collegamento le torri.

All'interno, il castello è stato sostituito da un bel giardino all'italiana, con oltre trenta specie di piante, impreziosito da statue settecentesche che rappresentano divinità mitologiche. Le mura inglobano anche la parte rimasta del Palazzo Mocenigo (XVI sec) che ora è sede del Museo Nazionale Atestino, dove sono raccolti reperti preistorici, paleoveneti e romani da Este, Lozzo Atestino ed Arquà Petrarca, nonché testimonianze della lavorazione della ceramica ed opere d'arte medioevale e rinascimentale. In questi anni l'Amministrazione Comunale ha sottoposto il Castello Marchionale ad un importante restauro ed oggi è oggetto di visita da turisti che provengono da tutto il mondo. Per loro, all'interno del castello, è presente un Ufficio di Informazione ed Accoglienza Turistica ed un punto di ristoro all'ingresso. All'interno ci sono aree giochi attrezzate e, durante il periodo estivo, nel grande anfiteatro si organizzano concerti, balletti e manifestazioni di carattere medioevale. Attualmente si stanno recuperando altri spazi e saloni che, a breve, saranno attrezzati per il servizio di ristorazione, per mostre permanenti e per centri di cultura.

CASTELLO DI ESTE - Piazza Maggiore, 6 - 35042 ESTE (PD) - tel. +39 0429 600462 - fax. +39 0429 600632 E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Agenzie viaggio

Se sei un agenzia di viaggio compila il form per rimanere sempre aggiornato.

Iscrizione Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità che Ville Venete & Castelli ti offre. Iscriviti ora alla newsletter.

Informazioni

Ville Venete & Castelli

Indirizzo:  Via Santa Bona Vecchia 117/F - 31100 Treviso

Telefono: +39 0422 431605

Skype: villevenetecastelli